Un giorno da detective

Il giorno 6 Febbraio, insieme ai ragazzi di 1°I con le professoresse Giordano e Sasso abbiamo partecipato ad un incontro con Francesca Lusini, mamma di una compagna di prima, assistente capo della polizia scientifica del commissariato di Cava de’ Tirreni.

 

magnifying-glass-detective-bcyA4eqcL
Ci ha parlato del suo lavoro, della divisa (tuta bianca) da indossare con guanti e mascherina e degli strumenti più importanti contenuti nella valigetta che portano con sè.
Il loro compito principale è quello di raccogliere e analizzare le impronte cheryl-sorg-family-thumbprint-portrait.jpg(uniche per ogni persona), un capello, la saliva, una macchia di sangue: tutti elementi recanti il DNA DNA_Double_Helix-resized-600.png di un individuo.Ci ha anche mostrato come avviene il rilevamento delle impronte.

Ci ha parlato anche delle droghe  cannabis-306291_640.png e del narcotraffico, spiegandoci come viene trasportata clandestinamente da un Paese all’altro e dei rischi che corrono i corrieri per un misero guadagno.Quest’incontro per noi è stato un’esperienza senza precedenti sotto tutti i punti di vista tanto da sfatare il modo di vedere il criminologo: un personaggio utopico solo da film!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...